Complesso Turistico Aurora
Vai ai contenuti
LAGO DI CAMPOTOSTO (AQ)
INDICAZIONI STRADALI - COME ARRIVARE
A circa 50 km
 
Lago artificiale di notevole estensione e profondità situato a quota discretamente elevata ( circa 1300 m.), ha occupato una conca naturale dove, sino alla realizzazione del bacino, resa possibile con la costruzione di ben tre dighe, si trovavano delle zone paludose da cui veniva estratta la torba

Si raggiunge dall'Aquila percorrendo la vecchia statale del Passo delle Capannelle per Teramo, deviando per Campotosto poco dopo il passo stesso.
 
Le acque del lago, che alimentano un complesso sistema per la produzione dell'energia idroelettrica, sono di ottima qualità, il clima ,data la quota e la posizione, a poca distanza da monti molto alti (Gran Sasso e Monti della Laga), è molto rigido.

 Il bacino si può quindi frequentare dalla primavera inoltrata al primo autunno, nei mesi invernali quasi sempre la sua superficie è gelata.

Tutte le sponde del bacino sono percorse da strade asfaltate, l'agibilità delle sponde è buona. Si alterna

no rive degradanti in corrispondenza delle quali la profondità cresce lentamente e rive più scoscese dinnanzi alle quali la profondità dell'acqua è subito molto elevata.
 
L'itinerario è senz'altro da consigliare soprattutto per la particolarità e la bellezza del posto, esistono lungo la strada che costeggia il lago aree attrezzate per i picnic. Tenere sempre presente la rigidità del clima anche nelle giornate assolate.

Notizie tratte in rete
Torna ai contenuti