Il mare - Bed & Breakfast CAMERE AURORA

Vai ai contenuti

Menu principale:

guida turistica > STORIA ABRUZZO
IL MARE D'ABRUZZO
 
E’ variegato il mare abruzzese: a nord il litorale e' basso e sabbioso, a sud diventa frastagliato. Le sette sorelle del teramano, da Martinsicuro a Silvi Marina, la spiaggia pescarese e quella di Francavilla al Mare offrono strutture ricettive di alto livello, occasioni per il divertimento e il tempo libero, locali notturni e, a Pescara, anche un modernissimo porto turistico.
A sud lo scenario cambia radicalmente: da Ortona fino a Vasto e a S. Salvo, improvvise calette immerse tra ginestre e vigneti si alternano ad ampi arenili e spiagge incorniciate dalla folta vegetazione mediterranea. E i curiosi travocchi, singolari e solitarie palafitte protese sul mare tra S. Vito e Fossacesia, sono i nostalgici scampoli dell’antica pesca. Particolarmente adatta alle famiglie in cerca di una vacanza tranquilla, la costa abruzzese e' resa ancora piu' attraente da un’ampia scelta di alberghi, ristoranti e locali notturni.
Chi cerca una vacanza sportiva puo' praticare la vela, il windsurf, la canoa e la pesca. La zona piu' adatta per le immersioni e' quella meridionale. L’accesso a tutte le localita' del litorale e' reso particolarmente comodo dalla vicinanza della ferrovia (linea FFSS BO-PE-BA), della A 14 Adriatica e della omonima statale 16, che corre spesso a pochi metri dalla linea dorata della spiaggia.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu